Home / News e Media / Notizie / Donatori e vaccino anti-Covid, che fare?

Donatori e vaccino anti-Covid, che fare?

immagine stilizzata covid

Chi sarà sottoposto al vaccino anti-Covid-19 potrà continuare a donare ma dopo un periodo di sospensione variabile a seconda del tipo di vaccino. A rispondere ai dubbi di medici e tanti donatori ci ha pensato una nota del Centro Nazionale Sangue che tiene conto dell’attuale normativa italiana ed europea e anche delle raccomandazioni dell’EDQM (European Directorate for the Quality of Medicines) e dell’ECDC (European Centre for Disease Control).

La nota spiega che:

  • i donatori vaccinati con virus inattivati, con vaccini che non contengono agenti vivi o vaccini ricombinanti (come quelli al momento disponibili in Italia) possono essere accettati alla donazione di sangue ed emocomponenti dopo almeno 48 ore da ciascuna somministrazione. Ma in caso di sintomi come febbre o spossatezza successivi alla vaccinazione potranno essere accettati alla donazione non prima di 7 giorni dalla completa risoluzione dei sintomi.

  • Qualora in futuro dovessero essere disponibili dei vaccini anti-Covid con virus attenuati allora il donatore potrà donare solo 4 settimane dopo la somministrazione.

  • Se il donatore è stato sottoposto a un vaccino per la quale non si dispongano informazioni sufficienti allora è consigliabile adottare una sospensione di 4 settimane.

In ogni caso è sempre bene avvertire il medico responsabile del processo di selezione dei donatori se ci si è vaccinati o se si assumono farmaci regolarmente o a seguito di una terapia specifica.

Per altre informazioni consultate le faq del Ministero della Salute sul vaccino anti-Covid.
E le faq sulla donazione di sangue durante la pandemia di Covid.


Data di pubblicazione: 18 gennaio 2021 , ultimo aggiornamento 18 gennaio 2021


Condividi

  • Facebook
  • Twitter
  • Stampa
  • Invia email


NEWS E MEDIA

Notizie - 31 ottobre 2023

Be a Hero presenta Red Sword: supereroi e donatori di sangue al Lucca comics

Notizie - 23 agosto 2023

Dengue, due casi non correlati a viaggi. Pazienti in via di guarigione Monitoraggio costante Ministero della Salute-ISS

Notizie - 26 giugno 2023

Alla Sapienza Università di Roma maratona per la donazione del sangue dal 26 giugno al 5 luglio


.