Home / News e Media / Campagne di comunicazione / "Ottieni nuove vite. Dona il sangue". Campagna per la donazione sangue 2019

"Ottieni nuove vite. Dona il sangue". Campagna per la donazione sangue 2019

immagine della campagna

Ogni anno il 14 giugno i paesi nel mondo, su impulso dell’Oms, celebrano il World Blood Donor Day. L’evento serve a ringraziare i donatori volontari e non remunerati per il loro "dono salvavita", e per far crescere la consapevolezza della necessità di donazioni di sangue regolari per assicurare la qualità, la sicurezza e la disponibilità del sangue e dei prodotti derivati per i pazienti che ne hanno bisogno. Quest’anno in occasione della giornata il Centro nazionale sangue (Cns) ha organizzato una campagna diretta in maniera particolare alla sensibilizzazione dei giovani.

Donatori in cifre

  • i donatori di sangue sono stati 1.682.724, con un aumento di circa lo 0,2% rispetto al 2017
  • i nuovi donatori sono poco più di 371mila, in calo del 3,7%,
  • il 91,7% del totale è rappresentato da donatori iscritti alle associazioni di volontari
  • le donne sono 532.950 (il 31,7%).

Età dei nuovi donatori:

  • nella fascia 18-25 anni sono appena il 12,5%
  • tra 26 e 35 anni i nuovi donatori sono il 17%
  • il gruppo anagrafico più rappresentato è quello tra 46 e 55 anni, intorno al 30%.

Obiettivi

Il Centro nazionale sangue ha deciso di dirigere il messaggio della ricorrenza ai più giovani. Con una campagna ispirata al mondo del gaming si è voluto sottolineare i valori umani fondamentali di altruismo, rispetto, empatia e gentilezza che sono alla base di un sistema di donazioni volontarie e non remunerate. Lo slogan "Ottieni nuove vite. Dona il sangue" trasforma una classica azione videoludica in un gesto altruistico, dove la vita nuova che si è ottiene non è per il giocatore, ma per le persone che hanno bisogno.

La Campagna, che si sviluppa esclusivamente sui social network, si affiderà anche allo strumento social per antonomasia, quello dei meme, allo scopo di creare contenuti condivisibili per raggiungere una platea più ampia e fuori dal normale pubblico di riferimento del Cns.

Target

La campagna è diretta prevalentemente alle fasce più giovani dei potenziali donatori.

Messaggi chiave

  • Celebrare e ringraziare le persone che donano sangue e incoraggiare chi non ha ancora donato sangue e iniziare a farlo.
  • Aumentare la consapevolezza che la donazione di sangue è una azione altruistica che dà benefici a tutta la società e che una fornitura adeguata di sangue può essere assicurata solo attraverso donazioni volontarie e non remunerate.
  • Sottolineare la necessità di un impegno periodico alla donazione per riuscire a mantenere una disponibilità adeguata e raggiungere l’autosufficienza nazionale.
  • Attirare l’attenzione sulla donazione come una espressione della partecipazione di una comunità al sistema sanitario, e l’importanza della partecipazione nel mantenere disponibilità sufficienti, sicure e sostenibili di sangue.
  • Promuovere i valori della comunità dei donatori per aumentare la solidarietà e la coesione sociale, e per incoraggiare le persone ad aver cura le une delle altre.
  • Promuovere la collaborazione internazionale e assicurare la diffusione e il consenso sui principi della donazione non remunerata, aumentando allo stesso tempo la sicurezza e la disponibilità del sangue.

Materiali

La campagna si basa su cinque infografiche realizzate su temi attinenti la donazione e su sei meme ispirati ad argomenti di attualità "girati" in chiave donazione di sangue. A questi si aggiunge una vignetta realizzata dal fumettista Giacomo Bevilacqua, che ha prestato il personaggio principale di una delle sue opere più famose "A panda piace". Il claim principale è "Ottieni nuove vite. Dona il sangue”.
Guarda le infografiche


Data di pubblicazione: 12 giugno 2019 , ultimo aggiornamento 25 luglio 2019


Condividi


NEWS E MEDIA

Notizie - 21 ottobre 2019

Sangue, nel 2018 raggiunta l’autosufficienza con solidarietà tra regioni

Notizie - 15 ottobre 2019

Influenza, riparte la vaccinazione per i donatori

Notizie - 6 settembre 2019

Sangue, dal 2017 sempre meno carenze estive


.